Riflessioni sulla possibile entrata in vigore del Codice della crisi di impresa ai tempi del Covid-19

Il Lockdown, reso necessario dalla pandemia Covid-19, avrà per ben più della metà delle PMI italiane un effetto profondo sui bilanci 2020 (si stima una riduzione del PIL almeno del 7%). In settori come quello alberghiero-turistico e della ristorazione si assisterà ad una vera e propria erosione dei margini economici …

Appunti in tema di pandemia da Covid-19: obbligo di chiusura degli esercizi commerciali e persistenza dell’obbligo di pagamento del canone nella sua interezza

La pandemia e il “lockdown” A seguito del Provvedimento del 7 marzo 2020 per alcune regioni italiane, esteso il successivo 9 al resto del territorio, è stata disposta la chiusura di una cospicua serie di attività commerciali, sia della ristorazione che delle vendite di generi non essenziali, secondo quanto poi …

Chiarimenti sulla sospensione delle istanze di fallimento alla luce dell’art. 10 del D.L. n. 23/2020

Il D.L. n. 23/2020 (“Decreto Liquidità”), all’art. 10, prevede che i ricorsi e le richieste per la dichiarazione di fallimento e dello stato di insolvenza, presentati nel periodo tra il 9 marzo 2020 ed il 30 giugno 2020, siano improcedibili, ad eccezione dei casi in cui il ricorso sia presentato dal …

Il ruolo operativo dell’ODV nell’era Covid-19

L’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 ha impattato inevitabilmente sulla vita delle persone e delle imprese; più nello specifico è necessario che l’imprenditore/datore di lavoro adotti tutte le misure idonee a prevenire rischi per la salute dei lavoratori. Il D.P.C.M. 11 marzo 2020, all’art. 1, ha imposto la sospensione di …

Diritto/dovere di visita del genitore non collocatario alla luce dei provvedimenti in materia di Covid-19: le prime pronunce della giurisprudenza di merito

Nota a Ordinanza 11.03.2020 Tribunale di Milano e Ordinanza 26.03.2020 Tribunale di Bari   La gestione dei figli in “epoca coronavirus” può rappresentare un problema grave per i genitori separati o divorziati. I Tribunali di merito, che si stanno pronunciando sul punto, sembrano indicare orientamenti contrastanti ma pur sempre ispirati …

Adempimento delle obbligazioni ai tempi del Covid-19: come comportarsi?

Commento ad art. 3, comma 6-bis, D.L. 6/2020 (conv. in L. n. 20/2020) introdotto dall’art. 91 D.L. n. 18/2020 Il D.L. n. 18/2020 all’art. 91 (Disposizioni in materia ritardi o inadempimenti contrattuali derivanti dall’attuazione delle misure di contenimento e di anticipazione del prezzo in materia di contratti pubblici) dispone: “All’articolo …

Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 13 aprile 2020, n. Z00026

Il 13 aprile 2020, nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 42, è stata pubblica l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00026 di “Modifica e Integrazione all’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 17 marzo 2020, n. Z00010, recante “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019.”, integrata …

Spese del riscaldamento centralizzato in presenza di sistema di contabilizzazione del calore: come vanno ripartite?

Nota a Corte di Cassazione, Ord. n. 28282 del 04.11.2019 Con ricorso ex art.702 bis c.c. del febbraio 2013, un condomino conveniva dinanzi al Tribunale di Milano il proprio condominio impugnando la delibera assembleare del 19 settembre 2012 al fine di vederne dichiarata la nullità. Con detta delibera l’assemblea aveva …

Il lavoro pubblico privatizzato ai tempi del Covid-19

L’inizio del mese di aprile ha visto il Ministero per la Pubblica Amministrazione molto impegnato sul fronte dell’assunzione di provvedimenti riguardanti la gestione del rapporto di lavoro sia sotto la lente delle novità di cui al D.L. n. 18/2020 “Cura Italia” sia sotto la lente delle necessarie misure da assumere …

Lo svolgimento delle assemblee societarie nell’ “Era Covid-19”: le novità del D.L. n. 18/2020

Il D.L. n. 18/2020 “Cura Italia” all’art. 106, commi 1, 2 e 3, introduce, per quanto attiene lo svolgimento delle assemblee societarie convocate entro il 31 luglio 2020, delle deroghe alla disciplina del codice civile. Nello specifico, infatti, prevede che: “In deroga a quanto previsto dagli articoli 2364, secondo comma, e …